Cena degli Auguri di Natale 2017

INSERITO lunedì, 13 novembre 2017 - INSERITO Eventi, Timeline

Il giorno 2 dicembre 2017 la Scuderia Campidoglio organizza il tradizionale incontro sociale di fine anno, per lo scambio degli auguri di Natale prima delle festività e passare una divertente serata tra amici ed appassionati di Auto d’altri tempi. Avremo l’opportunità di rivedere le immagini di alcuni momenti degli eventi 2017. L’appuntamento è fissato alle ore 20,00 al Ristorante Cuccurucù, Via Capoprati, 10, 00135 Roma (Zona Ponte della Musica). Durante la cena verranno premiati vincitori e classificati del Campionato Sociale 2017 e avverrà la consegna dei Calendari Ufficiali della Scuderia Campidoglio 2018, ci intratterremo con la divertente riffa di Natale e con la consegna dei premi e regali.

Le prenotazioni dovranno pervenire entro il giorno 21 Novembre 2016 via email a info@scuderiacampidoglio.it o presso la sede della Scuderia Campidoglio – Via dei Prati Fiscali 258 – 00141 Roma, per info +39.3388676200, con versamento della relativa quota di partecipazione:

  • Contributo per l’evento riservato ai Soci e loro familiari accompagnatori in regola con l’iscrizione: € 35,00/persona
  • per tutti i non soci € 45,00/persona

Il conto corrente di appoggio :

SCUDERIA CAMPIDOGLIO
IBAN IT13T0100503268000000001925
BNL Agenzia n.54 – Roma


Informazioni della Cena Auguri di Natale 2017 – 02 dicembre 2017.

Programma

  • Cena a base di carne con antipasto, due primi, secondo, dolci, acqua, vino e caffé
  • Premiazione Campionato Sociale 2017
  • Estrazione Premi e Riffa di Natale
  • Panettoni di Bioterra
  • Consegna Calendari 2018

Tour del Peloponneso 2017, 1-7 Ottobre

INSERITO domenica, 15 ottobre 2017 - INSERITO Autovetture, Eventi, Itinerari Culturali, Notizie, Timeline

Scuderia-Campidoglio-Tour-Del-PeloponnesoTour del Peloponneso – 1-7 ottobre 2017. Sull’onda della vittoria italiana dell’anno precedente, l’edizione 2017 della più famosa cavalcata automobilistica greca vede gli italiani al primo posto per numero di equipaggi, in particolare un folto gruppo della Scuderia Campidoglio tra cui Mauro Capocci, in coppia con il navigatore Rossella Marini con Volkswagen Karman Ghia Coupé del 1969 arrivati primi della categoria “G” e di tutti gli equipaggi italiani, campioni della Scuderia Campidoglio e 8° assoluti in classifica generale. Inoltre erano presenti Pierluigi Mottironi con Daniela Quintiliani su Alfa Romeo Giulia Sprint del 1962, Carlo Giustini insieme a Svetlana Mizina su Alfa Romeo Giulietta Spider passo corto del 1957, Massimo Spuntarelli con Nathalie Desnoyers su MG A del 1959, Pietro Gianclaudio Cuscino con il navigatore Giuseppina Cristalli su Porsche 911 Carrera C/T del 1984 e ovviamente il Presidente della Scuderia Campidoglio Maurizio Mazza con Marcella Di Paola su Alfa Romeo GT 2000 Veloce del 1971. Un’importante conferma per un evento che guarda sempre più al belpaese.

Scomparso il nostro socio onorario ed ex pilota Massimo Natili

INSERITO martedì, 19 settembre 2017 - INSERITO Notizie

VITERBO – Se n’è andato questa mattina all’alba Massimo Natili. Una grande persona dall’animo educato e gentile. Pilota di auto da corsa in gioventù e imprenditore nel settore automobilistico. Socio Onorario della Scuderia Campidoglio: una passione quella delle auto che lo ha reso famoso e protagonista di tante gare e vittorie, specialmente con una 500 che aveva trasformato in un vero e proprio bolide.

Massimo Natili

Massimo Natili era nato a Ronciglione il 28 luglio 1935 e lo vogliamo ricordare come un ex pilota automobilistico italiano. Ha cominciato la sua carriera motoristica correndo nella Formula Junior e nel 1961 ha provato la vettura della Scuderia Centro Sud e nel British Grand Prix ad Aintree è riuscito a qualificare sotto la pioggia una Cooper T51 ritirandosi.

Ha poi guidato per la scuderia Alto Lazio nella Targa Florio una Giaur Fiat-Giannini finendo in 19° posizione e ha terminato secondo nel Gran Premio della Lotteria di Monza su una Lotus-Ford. Nel 1962 ha avuto un orribile incidete in una gara di Formula Junior a Monza, uno spettatore lo tirò fuori dalla macchina in fiamme salvandogli la vita. Ritornò a correre nel 1963 nel Gran Premio Shell F1 “Coppa d’Oro” non concludendo la gara come il XV Gran Premio di Roma. Ha finito quarto nel GP di Roma 1964 con una Brabham-Giannini.


Circuito di Vallelunga: vince la gara di… di LuceCinecitta

massimo-natiliNel 1965 ha continuato a correre nel campionato italiano di Formula 3 con una Brabham e ha vinto la classe nella categoria 1 litro nel campionato italiano sport con la Lotus 23. Nel 1966 ha guidato a Le Mans una Bizzarini 5300 con il pilota Sam Posey ma furono squalificati per una infrazione alla pit-lane. Nel 1967 ha guidato un Bianchini nella serie italiana F3. Storica anche la vittoria ottenuta sul circuito di Vallelunga a bordo della sua 500 Macht con il record della pista. Nel 1966 ha girato come registra il film ‘Come imparai ad amare Le Donne’ (Come ho imparato ad amare le donne) e dopo ha avuto una concessionaria di BMW prima di andare in pensione.

Straordinarie anche le sue vittorie nelle gare in salita e le partecipazioni alla Mille Miglia. Commissario di gara e membro dell’Aci aveva anche la passione per la politica. Scrisse anche una sua biografia pubblicando il libro “Massimo Natili”. La carriera del grande pilota degli anni Sessanta rivive fra le pagine di questo libro, attraverso articoli giornalistici dell’epoca, fotografie e testimonianze. Il volume ripercorre in ordine cronologico le gesta del pilota viterbese, moltissime le immagini e la documentazione inedita.

Viterbo perde un grande personaggio e, soprattutto, una grande persona.

Solidarietà per Amatrice – Grande Raduno di Auto d’Epoca ad Amatrice

INSERITO domenica, 4 giugno 2017 - INSERITO Autovetture, Eventi, Itinerari Culturali, Notizie

SOLIDARIETA’ PER AMATRICE

Grande Raduno di Auto d’Epoca ad Amatrice

Raduno ” Solidarietà per Amatrice ” – 18 Giugno 2017

Noi amanti delle auto d’epoca, sempre sensibili alle problematiche del nostro Paese, non potevamo rimanere inermi di fronte alle sofferenze che il terremoto nel centro Italia ha causato alle popolazioni, soprattutto a quelle dei piccoli centri.

Alfa Romeo GT Veloce, un mito inconfondibile

INSERITO sabato, 13 maggio 2017 - INSERITO Autovetture, Notizie

Alfa Romeo GT Veloce

L’Alfa Romeo Giulia GT è un’autovettura coupé prodotta in tutte le sue versioni in circa 223.000 esemplari, costruita dall’Alfa Romeo, su meccanica del modello “Giulia”, tra il 1963 e il 1975. Leggi tutto su Alfa Romeo GT

Trofeo Città di Morolo, VI Edizione

INSERITO martedì, 2 maggio 2017 - INSERITO Eventi, Itinerari Culturali, Notizie

Trofeo Città di Morolo, VI Edizione

Trofeo Città di Morolo

La Scuderia Campidoglio ha organizzato il VI Trofeo della Città di Morolo

L’evento è stato inserito all’interno del calendario “Formula Asi” ed è valido sia per il campionato “Interclub Lazio” che per il “campionato sociale” delle attività annuali della Scuderia Campidoglio.

Caccia al Tesoro

INSERITO domenica, 26 marzo 2017 - INSERITO Notizie

Per vincere la caccia al tesoro dovrai accumulare più punti possibile. Effettuare le foto che riuscirai a scattare scoprendo gli indizi con inquadrato nella visuale anche il foglio che ti consegniamo, meglio se nelle foto compare la tua vettura storica. Rispondi poi alle domande quiz del foglio che ti consegniamo cerchiando la risposta per te corretta. Restituisci alla fine il foglio.

John Surtees, muore un’icona del mondo dei motori

INSERITO sabato, 11 marzo 2017 - INSERITO Notizie

John Surtees, muore a 83 anni

Il nostro mondo di appassionati delle gare motoristiche piange una della sue figure più leggendarie, il pilota inglese John Surtees unico ad essere riuscito nella titanica impresa di vincere il campionato del mondo sia nelle moto che in Formula 1. La famiglia ha dato il triste annuncio della sua morte, il pilota era stato ricoverato a febbraio in ospedale per dei problemi respiratori e dopo alcuni giorni di terapia intensiva è purtroppo deceduto all’età di 83 anni.